[#TITLE#]

[#TEXT#]

OK

Paolo Parisi

Paolo Parisi ha da sempre cercato di porsi, nei confronti dell'industria agroalimentare, con una filosofia che fosse in contrasto con quella “consumistica” imperante nella società di oggi, consumismo che ai suoi occhi «ha fatto si che ci piacessero delle cose convenienti ai guadagni dei produttori e non al benessere/gusto del consumatore». E' necessario ri-partire dalle cose semplici, dal “poco” che ci da il lavoro con la terra e con gli animali. Questa base è per Paolo Parisi insostituibile ed è ciò che spinge davvero a “creare” e a lavorare di fantasia. «Creatività è dare un senso alla trasformazione. Fare tanto con poco». Questa l'idea di fondo che ha condotto Paolo Parisi, tra i vari progetti intrapresi, anche ad avviare la produzione di quelle uova che oggi sono unanimemente riconosciute da tutti i grandi Chef stellati, come le migliori sul mercato, le super-uova, ottenute partendo da un'idea semplice, ma unica. Creativa.

New Egg

In occasione di Artissima, la più internazionale delle fiere d'arte in Italia, OFF Giannoni&Santoni vi presenta il progetto più domestico possibile: una serie di rutilanti e strambi pollai immaginati da Vedovamazzei e sviluppati insieme al più “filosofo” tra i produttori di uova al mondo, Paolo Parisi.
Sono venti e ognuno di questi è un'opera unica, fatta a mano e irripetibile. La cifra del nostro pollaio è la stessa di Vedovamazzei: l'ironia. Ma è un'ironia colta, sofisticata, non fine a se stessa (a volte, persino malinconica). Ogni opera lancia grandi messaggi fin dalla sua forma, pensata da Vedomazzei per ricordare un moderno elettrodomestico per suggerirci che, proprio come il frigorifero o la lavastoviglie, ognuno di noi dovrebbe avere un pollaio a casa, che sia sul terrazzo o in cortile, per avere le uova fresche al mattino. E in un mondo in cui gli allevamenti intensivi dilagano, noi abbiamo invece voluto creare l'ambiente di vita ideale per la gallina, una sorta di villa di lusso.
La prerogativa di un buon pollaio è quella di far sentire la gallina al sicuro ed è per questo che sono tutti chiudibili: questo straordinario e complesso animale la notte ha bisogno di stare al chiuso per sentirsi protetto, proprio come noi.
Allora buon divertimento, potete decidere se camminare tra le galline o scegliere di guardarle da fuori, ma fatelo sempre con rispetto e senza dar loro fastidio. E non chiedetevi cosa siano, perché non si può dire se pollai che diventano opere d'arte o opere d'arte che diventano pollai… Sarebbe come chiedere se è nato prima l'uovo o la gallina.